INFO

info@qaos.it

gruppo@qaos.it


PRENOTAZIONI

tkts@qaos.it


COMITATO DIRETTIVO 

comitatodirettivo@qaos.it


DOVE SIAMO

Via Carlo Cignani, 19, Forlì


TEL

366 498 7681


SOCIAL SOCIAL

Born this way

07

Novembre

Lo Spettacolo

Dal primo bagliore che diede vita all’essere umano una forma di non vita prese vigore nei più remoti angoli della galassia solo per sterminare la vita... L’unica arma per sconfiggerlo, quattro elementi disposti intorno a un Essere supremo per produrre la luce della creazione: l'amore" Da questo incipit parte Born This Way il nuovo musical di QAOS con le canzoni di Lady Gaga: da "Applause" a "Bad romance" passando da "Poker face", "Million reasons", "Born this way" e tanti altri brani dell’amatissima cantante italo-americana (in tour in Italia proprio la prossima settimana) tutti interpretati dal vivo dal grande cast diretto da Daniele Rossi, già regista per QAOS di Per favore, non toccate i produttori!. La trama su cui sono stati cucite le celebri canzoni di “Lady Germanotta” è di genere fantascientifico: per secoli i sacerdoti egizi istruiti dagli alieni Mondociwan hanno custodito il segreto di un’arma speciale in grado di opporsi alle minacce di distruzione della Terra. Ora, nel 2318, il Male Supremo (Valentina Ventura), sotto forma di un misterioso e oscuro meteorite, è diretto verso il nostro pianeta e ripropone il pericolo di annientamento. Ora quest’arma tanto misteriosa quanto potente ritorna sulla Terra, incarnandosi in una ragazza di nome Veenoos (Margherita Costa) ricreata dagli scienziati in laboratorio. Impaurita e disorientata, Veenoos fugge e precipita nell' aereo-taxi di John McQueen (Enrico Palli), ex membro delle forze speciali. A McQueen i capi affidano il compito di recuperare le pietre sacre dei quattro elementi primari (terra, aria, fuoco, acqua) indispensabili a Veenoos per vincere la battaglia contro il Male e momentaneamente sfuggite dalle mani di Padre Marcus Chameleon (Gianfranco Boattini), attuale capo dell'ordine monastico al quale i Mondociwan avevano consegnato le pietre per la loro salvaguardia. Durante la missione, funestata da imprevisti e pericoli, avviene la resa dei conti con il perfido G.U.Y. Lennox (Alberto Ricci) e i suoi facinorosi alieni mercenari. Tornato sulla Terra con le pietre, McQueen si ritrova accanto a una esausta Veenoos. Allora capisce di doverle dichiarare il suo Amore sperando che proprio questa sia la chiave per sconfiggere ancora una volta il Male... “

Ensemble

„Anna Gramantieri, Azzurra Bubani, Barbara Birestini, Roberta Biserna, Davide Molignoni, Dalila Visani, Devid Cangini, Eros Quercetani. Francesco Calderoni, Gianluca Bonetti, Giovanni Zanotti, Giulia Faggiotto, Ilaria Dal Borgo, Michela Santandrea, Alessandro Salieri, Samuele Babini, Vins Del Gais, Viorel Turci e Irene Petitto nel ruolo di "Diamond Heart"“

Foto di Pierpaolo Longo.